sabato 31 ottobre 2009

Mura megalitiche, arriva la Sovrintendenza

Mura megalitiche, arriva la Sovrintendenza
IL TEMPO 30/10/2009

Ferentino: il progetto è relativo a Porta Sanguinaria e Porta Maggiore

Nei giorni scorsi c'è stato il sopralluogo dei funzionari della Sovrintendenza nell'ambito del progettio relativo a Porta Sanguinaria e Porta Maggiore. Questo per dire che i funzionari hanno dovuto accertare la qualità e quantità dei lavori che si stanno tenendo in un lungo tratto delle Mura Ciclopiche. Il relativo progetto come si ricorderà fu finanziato dalla Regione Lazio con ben 550 mila euro al quale ha partecipato anche l'ammninistrazione locale con una quota minimale. La dott.ssa Gatti e il dr. Ciavardini erano accompagnati dal primo cittadino Piergianni Fiorletta. Gli interventi in esame hanno lo scopo di riportare agli antichi splendori le mura megalitiche che tutto sommato fanno la storia della città ernica . E con un sentiero realizzato ad hoc i visitatori potranno ammirare la secolarità di queste mura vanto dell'intera regione. Riportare in auge le Mura servirà anche a far risorgere Ferentino a farla conoscere in tutto il mondo e questo potrebbe costituire un vanto per tutta la cittadina e per l'attuale amministrazione. Con la pulizia delle mura nella parte sottostante si sta procedendo a pieno ritmo tanto che gli esperti calati da Roma hanno manifestato soddisfazione di come stanno andando i lavori soprattutto per tamponare quella frana che da anni impera nella località. A questo intervento ne seguirà un altro con i fondi regionali che riguarderebbe le fogne che da Porta S. Agata e Porta Sanguinaruia togliendo gli scarichi che fanno bella mostra sulle Mura deturpandole e sminuendone la bellezza.

Nessun commento: